CORONAVIRUS – Mascherine protettive, sì, no, forse.

La confusione regna sovrana anche su un argomento banale quanto una mascherina protettiva.
Colpa del celeberrimo “uno vale uno” il web trasuda di fesserie sul tema. Le persone sono disorientate e mettono in atto comportamenti stupidi e pericolosi.
È nato il movimento complottaro-noMask animato dal movimento complottaro-noVax…
Il problema è che esistono anche sparuti laureati in medicina che sostengono tesi complottare e a-scentifiche per le quali non avrebbero passato un esame.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH