Altre patologie

Epicondilite o Epitrocleite

L’epicondilite (precisamente epicondilalgia omerale, in gergo “gomito del tennista“), è un processo degenerativo dei tendini che si inseriscono nel gomito, in dettaglio sull’epicondilo laterale. Innanzitutto è bene precisare che questa sindrome ha assunto la denominazione di epicondilalgia, e non più epicondilite. Si credeva, infatti, che la causa fosse di tipo infiammatorio, mentre con le ultime evidenze scientifiche, si è scoperto che invece è preponderante il processo degenerativo a carico dei tendini coinvolti  Il termine tendinite è quindi passato in disuso e sostituito da tendinopatia, che più propriamente rappresenta il processo degenerativo a carico del tendine. L’epitrocleite invece è una forma di entesopatia simile alla epicondilite (gomito del tennista), ma molto più rara. La zona dolente è quella mediale ed interessa vari muscoli quali il Flessore radiale, Flessore ulnare del carpo e Flessore palmare lungo. L’infiammazione riguarda in molti dei casi accertati chi pratica lo sport del golf, da cui deriva uno dei suoi nomi: gomito del golfista.

Hai dolori che non passano?
Prenota una visita

    Con la compilazione del presente modulo autorizzo, ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e 23 del D.Lgs. n.196/2003 e successive modifiche ed integrazioni del D.Lgs 101/2018 (adeguamento al regolamento UE 2016/679 – GDPR), il Dottor Maurizio Maggiorotti, al trattamento dei dati personali forniti, per le finalità gestionali necessarie alla ricezione e lavorazione della suddetta richiesta.